Podagraria

Nome

Aegopodium podagraria

Descrizione

La podagraria, o girardina silvestre, è un’ombrellifera alta fino a 80 cm, dal forte odore aromatico se la si sfrega tra le dita. Molto comune nel parco, cresce lungo i sentieri nei boschi di latifoglie o all’ombra delle siepi o dei filari. Le foglie sono composte e assomigliano un po’ a quelle del sambuco, le grandi ombrelle di piccoli fiori bianchi attirano molti insetti.

Le giovani foglie della podagraria sono commestibili. Si ricorda però che molte ombrellifere sono velenose, anche mortali, e quindi non bisogna mai assaggiare piante della cui determinazione non siamo perfettamente certi.

Habitat

Bordi sentieri e radure, vicino alle siepi e ai filari.

Foglia

Suddivisa in 3 gruppi, ciascuno composta da 2-3 foglioline dal margine seghettato. Il picciolo è lungo.

Fiori

Piccoli fiori bianchi riuniti in grandi ombrelle che fioriscono da aprile a luglio.

Curiosità

In passato la podagraria è stata coltivata negli orti.

Autore

Paola Casale