Senza categoria

Coleotteri

I coleotteri sono un ordine di insetti che hanno la caratteristica di avere il primo paio di ali trasformato in elitre, gusci protettivi sotto i quali si nascondono le vere ali. Quando devono volare, i coleotteri sollevano le elitre e dispiegano le ali membranose. I coleotteri sono insetti a metamorfosi completa: dall’uovo nasce una larva, […]

La struttura delle felci: i sori

La struttura delle felci

La vita nello stagno

Colora lo stagno e popolalo con gli animali (rane, girini, insetti, chiocciole) da tagliare e incollare. Attività  (scarica allegato)

Brochure alberi

Scarica qui la guida rapida al riconoscimento delle specie arboree presenti nel Parco! (scarica allegato) La brochure è disponibile gratuitamente in forma cartacea presso gli uffici del Parco e al Centro Didattico Scientifico, nei giorni e negli orari di apertura.

Picchio verde

Il picchio verde è il più facile da vedere e da sentire tra i picchi del parco. Delle dimensioni circa di un merlo e dalla colorazione quasi completamente verde, si nutre prevalentemente a terra in cerca di insetti, soprattutto formiche. Quando si invola si nota soprattutto il groppone più chiaro, verde-giallastro, e il tipico volo […]

I frutti delle piante erbacee

Achenio: frutto secco, senza polpa, che non libera il seme  maturità. Es. il seme di girasole in realtà è un frutto, un achenio. Capsula: frutto secco formato da più carpelli (foglie modificate a formare l’ovario) e che si apre a maturità. Siliqua o siliquetta: frutto delle brassicacee, formato da 2 carpelli che si dividono a […]

Foglie

Le foglie sono importanti per il riconoscimento della pianta. Bisogna osservare la disposizione: Possono essere in rosetta basale: tutte le foglie partono da un unico punto nel terreno, formando un “ciuffo” (fig. 1) Possono essere sullo stelo e allora si parla di foglie cauline (fig. 1) A loro volta le foglie cauline possono essere alterne, […]

Chi siamo – monumenti

Dove siamo – monumenti

Tipi di infiorescenza

Le infiorescenze sono gruppi di fiori radunati secondo una struttura precisa: racemi, corimbi, ombrelle, spighe, capolini Nel disegno si possono osservare le differenze tra i diversi tipi di infiorescenza.

Le parti del fiore

Il fiore è l’organo riproduttivo della pianta. La sua struttura normalmente è composta da: calice formato da sepali, simili a foglioline verdi, che hanno la funzione di proteggere la corolla. corolla formata da petali, si solito colorati e con la funzione i attirare gli insetti gineceo, parte femminile del fiore formato da pistillo e ovario androceo, […]