Vanessa dell’ortica

Nome

Aglais urticae

Descrizione

La vanessa dell’ortica è una bella farfalla, appartenente alla famiglia Nymphalidae, dall’apertura alare compresa tra i 4 e i 5,5 cm. La colorazione delle ali è arancione con 3 macchie nere sul bordo superiore dell’ala,  e altre 3 poco più sotto. Il margine dell’ala posteriore presenta macchie azzurre. Quando ha le ali chiuse, la vanessa dell’ortica diventa molto mimetica ed è difficile individuarla.

Nel parco è presente una farfalla molto simile, la vanessa multicolore (Nymphalis polychloros) che però è più grande e ha 3+4 macchie nere sulle ali, anziché 3+3.

Osservazioni · iNaturalist nel Parco Pineta

Osservazioni · iNaturalist nel PLIS delle valli del Lanza

Habitat

Giardini, parchi, boschetti.

Alimentazione

Gli adulti succhiano il nettare di diversi tipi di fiori, tra cui la buddleja e varie asteracee, come aster, margherite, ecc.

Riproduzione

Si riproduce una volta all'anno (univoltina) e i bruchi si nutrono principalmente di ortica.

Curiosità

La vanessa dell'ortica va in letargo, nascondendosi in anfratti delle cortecce, ed è possibile vederla volare anche in inverno, durante giornate particolarmente calde.

Autore

Paola Casale