Cedronella

Nome

Gonepteryx rhamni

Descrizione

La cedronella è una bella farfalla gialla, che può raggiungere un’apertura alare di 7 cm. Si può vedere nelle radure dei boschi, al margine tra bosco e prato, ma anche nei giardini.

Il maschio è di colore giallo vivo, mentre la femmina è giallo chiaro, entrambi con una piccola macchia arancione su ogni ala.

La cedronella è solitamente la prima farfalla che compare alla fine dell’inverno, perché sverna come adulto e ai primi tepori si invola in cerca di cibo. Le piante ospiti dei bruchi sono le frangole.

Habitat

Radure e margini di boschi, giardini.

Alimentazione

Il bruco è legato alle ramnacee, tra cui ad esempio la frangola, un arbusto presente nei nostri boschi. L'adulto predilige i fiori di cardo, di tarassaco e del genere Centaurea, ma si nutre anche su altri fiori.

Riproduzione

Si riproduce una volta l'anno, deponendo le uova singolarmente sulla pagina inferiore della pianta ospite. Dopo 2 settimane circa nasce il bruco, verde con una striscia chiara sul fianco.

Curiosità

La cedronella in posizione di riposo si mimetizza con una foglia.

Autore

Paola Casale