Riccio

Nome

Erinaceus europaeus

Descrizione

Il riccio è un piccolo mammifero insettivoro , lungo 25-27 cm, dalla forma ovale e compatta e con il muso allungato. Il dorso è coperto di aculei che, in caso di pericolo, vengono eretti. In inverno va in letargo, mentre in estate è attivo di notte. Nella ricerca di cibo talvolta attraversa strade, rischiando di essere travolto. Si calcola che ogni anno due-tre milioni di ricci  perdono la vita in questo modo.

Il riccio viene spesso chiamato porcospino, ma questo termine in realtà si riferisce all’istrice, che è un animale molto diverso e non è presente nel parco.

 

Foto di Hrald, Papa Lima Whiskey (edit), CC BY-SA 3.0 , attraverso Wikimedia Commons

Habitat

Boschi, prati e siepi, ma anche giardini.

Alimentazione

Invertebrati, uova e nidiacei, rettili, anfibi, piccoli mammiferi, bacche. Non digerisce il latte, che gli causa una diarrea che lo può portare alla morte.

Riproduzione

Partorisce da uno a nove piccoli nella bella stagione.

Autore

Paola Casale